La Fondatrice

La figura della Contessa Ludovica Torello è di grande modernità.

Donna sola in un mondo dominato dagli uomini, riesce a mantenere autonomia nelle decisioni, potendo disporre di un proprio cospicuo patrimonio economico. La Contessa credeva fermamente nella necessità della formazione scolastica e nel potere della bellezza, come energia che può trasformare il mondo.

26 settembre 1499
Inizio 1500
1539-1557