Conferita la Benemerenza Civica alla Fondazione Collegio della Guastalla Onlus

Una domenica speciale quella appena trascorsa, che ha visto la nostra Fondazione ricevere la benemerenza civica da parte del Comune di Binasco. Nella suggestiva cornice del Cortile Visconteo si è svolta la cerimonia di consegna dei riconoscimenti, alla presenza dell’Amministrazione Comunale e dei cittadini, durante la quale sono stati insigniti del premio le seguenti personalità/associazioni:

  • Fondazione Collegio della Guastalla: per la cura e l’attenzione ai più giovani, attraverso concreti progetti di sostegno e solidarietà alle famiglie più bisognose.
  • Virtus Basket Binasco: in occasione del 50mo anniversario dalla fondazione per l’attività sportiva svolta nella nostra Comunità, a fianco dei più giovani.
  • Maurizio Forti e Mimm Verri: per il laboratorio “Il Regno dei Colori” importante spazio per i più piccoli, dedicato all’arte e al gioco.
  • Matteo Lucotti: giovane Binaschino che con passione, serietà ed impegno è diventato arbitro della Lega Basket Serie A
  • Encomio a Ettore Semproli: per aver restaurato il pianoforte del Centro Civico con passione, talento, cura e competenza.

La Benemerenza Civica è un attestato al valore del nostro lavoro tangibile attraverso risultati concreti sul territorio. Ricevere questo importante riconoscimento rappresenta per noi un grande onore e un incoraggiamento a continuare su questa strada. La Fondazione infatti, fin dalla sua nascita, ha sempre avuto come obiettivo primario il benessere delle fanciulle, offrendo loro opportunità di crescita e sviluppo in un ambiente sicuro e accogliente. Noi oggi continuiamo il nostro lavoro guidati dallo stesso spirito e dalla stessa mission che animavano la Contessa, portando avanti vari programmi educativi, costruttivi, di supporto e di assistenza per garantire ai giovani la possibilità di accedere a percorsi scolastici e avere così un futuro migliore.

Desideriamo esprimere la nostra gratitudine all’Amministrazione Comunale di Binasco e all’intera comunità per questo prestigioso riconoscimento. Un ringraziamento speciale va al Sindaco Liana Castaldi, che ha mostrato grande sensibilità e attenzione verso le tematiche sociali che ci stanno a cuore. Nel suo discorso ha espresso soddisfazione per la consegna di questa onorificenza, definendola un “atto formativo” e una lezione di educazione civica e sottolineando come le attività di Fondazione Collegio della Guastalla siano il fiore all’occhiello di Binasco: “Questa benemerenza – afferma la Dott.ssa Castaldi – ci consente di premiare un’istituzione che ha fatto e continua a fare moltissimo per il territorio. Il Comune intende rinnovare il suo impegno per supportare le attività e le iniziative della Fondazione, per lavorare quotidianamente alla costruzione di una comunità coesa e che non conosca emarginazione”.

Soddisfatto il Presidente della Fondazione, Antonio Viscomi, che ha sottolineato quanto “la Fondazione è orgogliosa e onorata di ricevere questo riconoscimento, che rappresenta concretamente il nostro costante impegno a favore dell’inclusione e della solidarietà. Il nostro scopo è continuare a lavorare con determinazione per migliorare la vita dei soggetti più vulnerabili, mantenendo saldi nel tempo i nostri obiettivi.”

Un sincero grazie va infine a tutti i nostri volontari, sostenitori e collaboratori che, con il loro instancabile lavoro e la loro dedizione nell’aiutare chi è in difficoltà, hanno dato un grande contributo al raggiungimento di questo grande risultato.

Con rinnovata energia e motivazione, ci impegniamo a proseguire nel nostro lavoro, continuando a sviluppare progetti che possano fare la differenza nella vita dei membri della comunità binaschina. La strada è ancora lunga, ma con il sostegno di tutti voi, possiamo raggiungere traguardi sempre più importanti.